Stampa  
Codice:  
Course code:
6567
Anno accademico:
Academic year:
2009-2010
Titolo del corso:
Course title:
STATISTICA ECONOMICA E ANALISI DI MERCATO (1 modulo) - Progettazione e Gestione di Sistemi di Dati e Indicatori Economici
Economic Statistics and Market Analysis (1 module) - Design and Management of Data Systems and Economic Indicators
Modulo:  
Module:
Unico
U - Economic Statistics and Market Analysis (1 module) - Design and Management of Data Systems and Economic Indicators
Docente 1:
Teacher 1:
BIFFIGNANDI Silvia
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
Professori Ordinari
Sdoppiamento 1:
Splitting 1:
0
Modulo 1:
Module 1:
0
Modalità 1:
Type 1:
Convenzionale
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
SECS-S/03 Statistica economica
Anno di corso:
Year of degree course:
Secondo quanto indicato nei piani di studio
According to Study Programme
Facoltà:
Faculty:
Economia
Modalità di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
2
Sottoperiodo:
Sub period:
Numero totale di crediti:
Total credits:
3.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
24.0
Esercitazioni:
Applied activities:
0.0
Studio individuale:
Individual work:
51.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
0.0
Seminari:
Seminars:
0.0
Laboratori:
Laboratories:
0.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
75.0
Ore di lezione settimanali:
6.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Statistica Propedeuticità previste: vedi in "Altre informazioni"
Statistics
Obiettivi formativi:
Educational goals:
Imparare e comprendere come si costruiscono le informazioni statistiche a supporto della decisione: a) mediante indagini campionarie; b) mediante utilizzo di archivi amministrativi; c) mediante la costruzione di indicatori. Lo studente dovrà essere in grado di impostare una rilevazione campionaria ed effettuare una stima delle variabili rilevate; dovrà anche essere in grado di individuare la fonte statistica più adeguata per la conoscenza dei principali fenomeni economici. Dovrà inoltre sapere come si possono utilizzare i dati amministrativi al fine di stimare le variabili economiche e aziendali. Dovrà infine imparare a costruire i più importanti indicatori di base per l?analisi dimensionale, settoriale e territoriale.
Learn and understand how statistical information for decision making is constructed: a) through sample investigations b) through the use of administrative archives; c) through the construction of indicators. The student must be capable of imposing sample revelations and of estimating the variables involved; as well as being able to identify the best adapted statistical sources in order to understand the principle economic phenomena. The student will also have to know how to use administrative data to estimate economic and business variables, and, finally, how to construct the most important basal indications for dimensional, sectoral and territorial analysis.
Contenuto del corso:
Course contents:
La rilevazione diretta. Metodologie di indagine e campionamento. La stima degli aggregati macroeconomici e microeconomici con processi inferenziali. I dati di piccole aree. Le principali indagini Istat e la qualità delle stime. Indici e indicatori statistico-economici per l'analisi dimensionale, settoriale e territoriale delle imprese e delle unità locali: media entropica e altri indicatori di dimensione, concentrazione e quozienti di localizzazione e specializzazione. Misure e indicatori della crescita: produzione e produttività. Modelli di analisi settoriali: a) analisi shift-share e tipologie di sviluppo; b) analisi interdipendenze settoriali: impostazione della matrice e coefficienti.
Direct surveyal. Methods of investigation and of sampling. ? The estimation of microeconomic and macroeconomic aggregates with inferential processes. Estimate, estimator, parameter. The principal Istat investigations and the quality of estimations. ? Statistical and economic indices and indicators for dimensional analysis, by sector and by territory for businesses and for local units: entropic average and other indicators of dimension Concentration and quotients for localisation and specialisation. ? Models of sector analysis: a) shift-share analysis types of development; b) analysis of dependences between sectors: imposition of matrices and of coefficients.
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
Appunti del corso.
Testo di riferimento 2:
Course text 2:
Materiale didattico disponibile in ambiente e-learning.
Testo di riferimento 3:
Course text 3:
Guarini R., Tassinari F. Statistica Economica, Il Mulino, Bologna 2000. [par. 7.1, 7.2, 7.3, 7.4, 9.1, 9.2, 9.3 e 9.4].
Testo di riferimento 4:
Course text 4:
Eventuali altre letture di approfondimento verranno indicate dal docente a lezione e sulla bacheca on-line del corso all'interno del programma dettagliato: www.unibg.it > Facoltà di Economia > insegnamenti > 6567 Statistica Economica e Analisi di Mercato (1 Modulo) - Progettazione e gestione.
Metodi didattici:
Teaching activities:
Lezioni frontali in aula; è inoltre prevista attività di tutorato in aula ed individuale.
Classroom lessons, classroom and individual tutoring
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
scritto
written
Descrizione verifica del profitto:
Prova scritta composta da test, esercizi e domande aperte.
At the end of the module: written test with exercises and open questins. Students who do not take the test or who do not pass will be called subsequently to an oral exam
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
Italiano
Italian
Altre informazioni:
Other information:
Sottoperiodo: IV Per ulteriori informazioni, avvisi e comunicazioni si rimanda alla bacheca on-line del corso: www.unibg.it → Facoltà di Economia → Insegnamenti → 6567 Statistica Economica e Analisi di Mercato (1 modulo) (Progettazione e gestione). IMPORTANTE: Per le propedeuticità previste per l'a.a. 2009-2010 consultare il sito www.unibg.it/economia nella sezione Piani di studi
For further information, notices and communications see the online noticeboard for the course : www.unibg.it → Facoltà di Economia → Insegnamenti → 6567 Statistica Economica e Analisi di Mercato (1 modulo) (Progettazione e gestione).
 
Stampa