Stampa  
Codice:  
Course code:
5953
Anno accademico:
Academic year:
2006-2007
Titolo del corso:
Course title:
DIDATTICA A
Didactics A
Modulo:  
Module:
Unico
Docente 1:
Teacher 1:
SANDRONE Domenica Giuliana
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
Professori Associati
Modalità 1:
Type 1:
Convenzionale
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
M-PED/03 Didattica e pedagogia speciale
Anno di corso:
Year of degree course:
SEcondo quanto indicato nei Piani di studio
According to study plan
Facoltà:
Faculty:
Scienze della Formazione
Modalità di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
2
Sottoperiodo:
Sub period:
Numero totale di crediti:
Total credits:
5.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
30.0
Esercitazioni:
Applied activities:
0.0
Studio individuale:
Individual work:
95.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
0.0
Seminari:
Seminars:
0.0
Laboratori:
Laboratories:
0.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
125.0
Ore di lezione settimanali:
6.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Obiettivi formativi:
Educational goals:
Favorire la conoscenza delle dimensioni fondamentali del processo di insegnamento-apprendimento con particolare attenzione alla capacità di autoregolazione dell’ educando nel corso dell'apprendimento e alle caratteristiche epistemologiche di una pratica professionale educativa caratterizzata dalla riflessività nel corso dell’azione.
Provide knowledge in fundamental principles in the teaching-learning process. Particular attention paid to the ability to auto-regulate the pupil during his course of study as well as epistemological characteristics displayed in an educational setting focused on reflection.
Contenuto del corso:
Course contents:
Il corso si pone l’obiettivo di offrire allo studente di Scienze dell’educazione un quadro teorico della didattica generale attraverso l’analisi del processo di insegnamento-apprendimento, visto in una duplice prospettiva. La prima è quella dell’educando che evidenzia la necessità di sviluppare la sua autodeterminazione nell’apprendimento finalizzato alla sua crescita personale, culturale e professionale; la seconda è quella dell’educatore, intento ad una pratica professionale caratterizzata da una epistemologia che privilegia la riflessività ed esalta la componente creativa della sua professionalità.
The course offers a dual perspective on the teaching-learning sequence. First from the point of view of the pupil who notes the need to develop his own learning autonomy with the aim of his own personal growth. The second from the instructor’s point of view intent on a professional schema that is characterised by an epistemology that values reflection and creativity.
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
M. Pellerey, Dirigere il proprio apprendimento, La Scuola, Brescia, 2006, pagg 215 (pagine/pages: 215)
Testo di riferimento 2:
Course text 2:
-D. Schön, Il professionista riflessivo, Dedalo, Bari, 1993, pagg. 354
Metodi didattici:
Teaching activities:
Oltre alle lezioni, il corso sarà accompagnato da attività didattiche integrative volte a favorire la traduzione operativa e professionale dei quadri
Lectures integrated with teaching activites.
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
orale
oral
Descrizione verifica del profitto:
La verifica orale sarà condotta secondo gli schemi tradizionali del colloquio.
Oral
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
italiano
Italian
Altre informazioni:
Other information:
 
Stampa