Stampa  
Codice:  
Course code:
5920
Anno accademico:
Academic year:
2004-2005
Titolo del corso:
Course title:
Psicologia di comunità 1
Psychology of community 1
Modulo:  
Module:
Unico
Docente 1:
Teacher 1:
DI PASQUALE Roberta
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
Ricercatori Universitari
Modalità 1:
Type 1:
Convenzionale
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
M-PSI/07 Psicologia dinamica
Anno di corso:
Year of degree course:
Secondo quanto indicato sui Piani di studio
Facoltà:
Faculty:
Scienze della Formazione
Modalità di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
2
Sottoperiodo:
Sub period:
Numero totale di crediti:
Total credits:
5.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
30.0
Esercitazioni:
Applied activities:
0.0
Studio individuale:
Individual work:
95.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
0.0
Seminari:
Seminars:
0.0
Laboratori:
Laboratories:
0.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
125.0
Ore di lezione settimanali:
6.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Obiettivi formativi:
Educational goals:
Il Corso intende presentare i concetti chiave della Psicologia di Comunità, favorendo l’acquisizione di un’ottica pluridiscilplinare sui problemi umani e sociali quali si presentano nella vita di comunità, ed illustrare alcune delle tecniche di intervento che possono essere impiegate nei contesti socio-sanitari, educativi e comunitari.
To build an interpretive-critical point of view in relation to mental illness, by means of the discourse method of analysis.
Contenuto del corso:
Course contents:
Il Corso si articola in due parti. La prima parte affronterà i temi delle origini storiche, dei fondamenti dello sviluppo della psicologia di comunità e del concetto di comunità nella tradizione culturale europea e americana La seconda parte riguarderà i principali ambiti, strategie e tecniche di intervento in psicologia di comunità e prevedrà l’approfondimento dei seguenti temi: - La progettazione e la valutazione degli interventi di promozione del benessere e prevenzione del disagio; - Il lavoro psicologico e sociale nei servizi; - Le reti sociali; - Il sostegno sociale ed i gruppi di self-help; - La relazione d’aiuto ed i suoi significati; - La ricerca azione come articolazione di teoria e pratica; - Consulenza e formazione nel lavoro sociale.
Mental illness and psychology Dynamics of institutionalization and the movement from the institutional model to the communitarian model, after the experiences of counter-psychiatry, family therapy and community. The discourse method will be used in such analyses.
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
B. Zani, A. Polmonari (a cura di), Manuale di Psicologia di Comunità, Il Mulino, Bologna, 1996. Sono esclusi i Capp. VI “Le politiche di welfare” e VII “Modelli di funzionamento dei servizi sociali in Italia”, in Parte Seconda: Strutture e contesti. (pagine/pages: 482)
Metodi didattici:
Teaching activities:
lezione frontale
Classroom lessons, practical exercises, experienc seminars
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
scritto
written
Descrizione verifica del profitto:
La verifica del profitto sarà effettuata attraverso una prova scritta.
Written and oral.
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
italiano
Italian
Altre informazioni:
Other information:

Experience abroad can be evaluated, including any analagous courses.
 
Stampa