Stampa  
Codice:  
Course code:
5818
Anno accademico:
Academic year:
2008-2009
Titolo del corso:
Course title:
Storia del pensiero scientifico B
History of Scientific Thought B
Modulo:  
Module:
Unico
Docente 1:
Teacher 1:
GIANNETTO Enrico
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
Professori Ordinari
Modalità 1:
Type 1:
Convenzionale
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
M-STO/05 Storia della scienza e delle tecniche
Anno di corso:
Year of degree course:
Secondo quanto indicato sui Piani di studio
According to Study Programme
Facoltà:
Faculty:
Scienze della Formazione
Modalità di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
1
Sottoperiodo:
Sub period:
Numero totale di crediti:
Total credits:
5.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
30.0
Esercitazioni:
Applied activities:
0.0
Studio individuale:
Individual work:
95.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
0.0
Seminari:
Seminars:
0.0
Laboratori:
Laboratories:
0.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
125.0
Ore di lezione settimanali:
6.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Obiettivi formativi:
Educational goals:
si vuole raggiungere l'obiettivo della formazione nello studente di un quadro generale della complessa storia del pensiero scientifico e delle scienze psicologiche in questo contesto.
To acquire a general picture of the complex history of scientific thought, with special reference to the psychological sciences within this context.
Contenuto del corso:
Course contents:
Si tratta della storia del pensiero scientifico moderno e contemporaneo. Si affronteranno nella loro complessità storica i problemi relativi all’età moderna. Dalla "revelatio" alla "ratio". La “rivoluzione scientifica”: la nascita del concetto di “scienza moderna”. La “concezione meccanicistica” della natura. Linguaggio “naturale” e scritture matematiche. Dall’esperienza all’esperimento. Le algebre non-commutative e le geometrie non-euclidee: la perdita della certezza matematica. La teoria dell’evoluzione darwiniana e la psicologia scientifica. Lo scontro fra le differenti concezioni della natura. Le “rivoluzioni” della fisica del Novecento. Le nuove matematiche e le nuove logiche. Il crollo dei presupposti della “scienza moderna”: le scienze della complessità e la "nuova alleanza".
History of modern and contemporary scientific thought. Problems of historical complexity relevant to the modern age. From revelation to reason. The "scientific revolution": birth of the idea of "modern science". The "mechanistic" conception of nature. "Natural" language and mathematical writings. From experience to experiments. Non-commutative algebras and non-Euclidiean geometries: the disappearance of mathematical certainty. Darwin's theory of evolution and scientific psychology. Conflict of diverse concepts of nature. The "revolutions" in 20th-century physics. New mathematics and new logic. The crumbling of presuppositions of "modern science": the complexity sciences and the "new alliance".
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
Enrico Giannetto, "saggi di storie del pensiero scientifico", Sestante, Bergamo 2005, Parte B, pp. 235-479. (pagine/pages: 245)
Testo di riferimento 2:
Course text 2:
C. G. Jung, La sincronicità, Bollati-Boringhieri, Torino. (pagine/pages: 94)
Metodi didattici:
Teaching activities:
lezioni frontali e dialogate
Lectures and interactive lessons
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
orale
oral
Descrizione verifica del profitto:
Si valuteranno tramite colloquio le competenze acquisite, facendo sì che anche l'esame sia un momento costruttivo di 'conoscenze' e non solo di giudizio.
An interview evaluating the competences attained by the student, during which a constructive learning experience also takes place.
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
italiano
Italian
Altre informazioni:
Other information:
 
Stampa