Stampa  
Codice:  
Course code:
37136
Anno accademico:
Academic year:
2007-2008
Titolo del corso:
Course title:
Diritto degli scambi interculturali
Multicultural Exchanges in International and Comparative Law
Modulo:  
Module:
Unico
Docente 1:
Teacher 1:
Olivetti Rason Nino
Ruolo Docente 1:
Teacher 1:
ModalitÓ 1:
Type 1:
Convenzionale
Settore scientifico-disciplinare:
Reference sector:
IUS/13 Diritto internazionale
Anno di corso:
Year of degree course:
FacoltÓ:
Faculty:
Lingue e Letterature Straniere
ModalitÓ di frequenza:
Type:
Non obbligatoria
Semestre:
Semester:
1
Sottoperiodo:
Sub period:
2░
Numero totale di crediti:
Total credits:
5.0
Carico di lavoro
Workload
Attività frontale:
Lectures:
30.0
Esercitazioni:
Applied activities:
0.0
Studio individuale:
Individual work:
95.0
Attività didattica a piccoli gruppi:
Group work:
0.0
Seminari:
Seminars:
0.0
Laboratori:
Laboratories:
0.0
TOTALE (voci sopra-elencate):
TOTAL:
125.0
Ore di lezione settimanali:
6.0
Prerequisiti:
Prerequisites:
Nessuno
None
Obiettivi formativi:
Educational goals:
Il Corso si prefigge di mettere a confronto sistemi giuridici diversi ponendo l'accento sugli scambi interculturali tra di essi. L'attenzione Ŕ specificamente rivolta agli scambi interculturali tra l'Europa occidentale, la Cina e l'India.
The course investigates intercultural exchanges among different legal systems. Particular attention is paid to intercultural exchanges between Western Europe, China and India.
Contenuto del corso:
Course contents:
Il Corso Ŕ articolato in quattro parti. Nella prima si esamina il concetto di diritto, la sua evoluzione nel tempo, il divario storico tra civil law e common law, e le diverse manifestazioni del diritto nell'etÓ contemporanea. Nella seconda parte si affrontano i problemi della comparazione giuridica e l'incidenza dei diritti di matrice eurocentrica sugli assetti istituzionali della Cina e dell'India. La terza parte Ŕ dedicata allo studio dell'ordinamento della Cina: se ne esplorano le tappe di storia costituzionale; i fondamenti del potere statale e di quello locale; gli strumenti della decisione politica; i diritti fondamentali e la loro tutela. La quarta parte Ŕ dedicata allo studio dell'ordinamento dell'India. Se ne analizzano in particolare: la storia costituzionale, il quadro politico, la Costituzione e il sistema delle fonti, il federalismo e i diritti fondamentali. Il corso, nel suo complesso, si propone di analizzare, da una prospettiva di diritto comparato, i contesti socio-culturali degli ordinamenti presi in esame.
The course is divided into four sections. The first section examines the concept of right, its evolution throughout history, comparative analisys between civil and common law, and the diverse manifestations of right in the contemporary period. The second section deals with the problems of comparative law and the influence of the european tradition on the government and institutions of China and India. The third section is dedicated to China. Special consideration will be given to constitutional history, the foundation of state and local power, political decisions, and fundamental rights. The fourth section is dedicated to India. Special consideration will be given to constitutional history, central and local government, federalism and fundamental rights. The course will therefore analyse european, Chinese and Indian systems from a comparative point of view.
Testo di riferimento 1:
Course text 1:
Paolo Grossi, "Prima lezione di diritto", ed. Laterza, Bari 2003 pagg. 5-120. (pagine/pages: 120)
Testo di riferimento 2:
Course text 2:
Angelo Rinella, "Cina", ed. Il Mulino, Bologna 2006, pagg. 9-154. (pagine/pages: 154)
Testo di riferimento 3:
Course text 3:
Domenico Amirante, "India", ed. Il Mulino, Bologna 2007, pagg. 9-142.
Metodi didattici:
Teaching activities:
lezione frontale
lectures
Struttura della verifica del profitto:
Assessment:
orale
oral
Descrizione verifica del profitto:
La verifica verterÓ sui temi affrontati durante il corso e trattati nei testi di riferimento.
The exam will focus on issues addressed during the course and considered in the course texts.
Lingua di insegnamento:
Teaching language:
italiano
italian
Altre informazioni:
Other information:
 
Stampa